Quando lo scorso gennaio, i media, tra le tante notizie,  hanno inizato a parlare di una epidemia che interessava una parte dell'esteso territorio della Cina,  sicuramente pochi di noi hanno immagginato ciò che poi è stato realtà. Le numerose e silenziose vittime, la nostra vita stravolta e la  paura dell'ignoto nel comprendere che la fine di questo corridoio buio non ci è data ancora da conoscere.

Il primo pensiero di tutti è  a coloro che sono stati colpiti dal Covid-19,  a chi questo "nemico" lo sta combattendo negli ospedali,  nelle strade, controllando che tutti rispettino le regole, a chi lavora perchè i bisogni primari vengano assicurati.

La nostra università seppur  diversamente dall'usuale metodo, continua ad essere, malgrado alcuni abbiano pensato che fosse inutile,  vicino ai suoi  allievi ma anche a tutti coloro che in queste lunghe giornate trovano piacere nel  sentirsi meno "soli" attraverso la rete.

Noi continueremo a inserire  contributi scritti dai nostri docenti, ma chiediamo anche ai lettori di arricchire i nostri spazi con le loro storie, le loro emozioni,  i pensieri scritti dai bambini,  i sentimenti che provano gli anziani, (magari confrontandoli con quelli provati nel buio periodo dell'ultima guerra).

Potrete inviare il vostro contributo,  anonimo oppure firmato,  alla seguente mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Patrizia Loreto

347/2261367

********************************************************************************************************************************************************************************************

 Maria Grazia Giordano

Marilù Giannone

Francesca Nardi

Ivana Damore

Ivana Damore       Parte 1       Parte 2           Parte 3        Ultimo capitolo

Marilù Giannone

 

Ultime notizie

load more hold SHIFT key to load all load all